Categoria articoli: Approfondimenti

Tutte le altre informazioni sull’irpef con contenute nelle sezioni Aliquote, Scaglioni, Calcolo, Detrazioni ed Acconto.

Reddito agricolo dichiarazione

Reddito agricolo dichiarazione In base a quanto previsto dall’articolo 32 Tuir si definisce reddito agrario la “parte del reddito medio ordinario dei terreni imputabile al capitale d’esercizio e al lavoro di organizzazione impiegati, nei limiti della potenzialità del terreno, nell’esercizio di attività agricole su di esso”. Il reddito derivante dai terreni va a formare il […]
Continua..

Pubblicità

Reddito nominale definizione

Reddito nominale definizione La quantificazione dei redditi permette di determinare il reddito reale che rappresenta il guadagno delle persone fisiche dopo l’adeguamento all’inflazione per cui il suo calcolo si ottiene sottraendo l’inflazione dal reddito nominale, in economia si definisce valore nominale il valore “teorico” di un bene, un titolo, una valuta, in contrapposizione al valore […]
Continua..

Pubblicità

Rendita Integrativa Temporanea Anticipata: a chi spetta

Rendita Integrativa Temporanea Anticipata: a chi spetta L’anticipo della pensione che prevede la possibilità di poter uscire dal mondo del lavoro a partire dai 63 anni e 7 mesi (fino a 3 anni prima rispetto alla normale età pensionabile) contempla come opzione la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA): una misura che consente di scegliere come forma totale […]
Continua..

Pubblicità

Regime opzionale IRI

Regime opzionale IRI In base a quanto previsto dalla legge di Bilancio per il 2018 viene riferita la possibilità di aderire al nuovo regime opzionale IRI come sistema di tassazione del reddito delle imprese e professionisti in sostituzione del periodo d’imposta in corso, in questo modo si può avere accesso alla tassazione separata del reddito […]
Continua..

Pubblicità

Super ammortamento di cosa si tratta

Super ammortamento di cosa si tratta Legge di Bilancio 2017 ha prorogato il super ammortamento a cui si è affiancato l’iper ammortamento, una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di determinati beni per la deduzione delle quote di ammortamento e dei canoni di locazione finanziaria. Si tratta di un’agevolazione che prevede l’incremento del 40% […]
Continua..

Pubblicità

Reddito di inclusione (Rei) a chi si rivolge

Reddito di inclusione (Rei) Dal primo gennaio 2018 si può fare domanda dell’assegno del reddito di inclusione (Rei), in sostituzione di Sia (sostegno all’inclusione attiva) ed Asdi (assegno di disoccupazione) che può essere richiesto dai nuclei familiari più deboli. Si tratta infatti di una misura operativa a livello nazionale, come previsto dal decreto legislativo 15 […]
Continua..

Pubblicità

Reddito d’impresa variazioni positive e negative

Reddito d’impresa variazioni positive e negative Il sistema fiscale prevede per la tassazione del reddito d’impresa l’applicazione di variazioni positive e negative nei confronti dell’utile in questo modo si determina il reddito imponibile che si calcola in base al criterio di competenza. Per quanto riguarda le componenti positive del reddito d’impresa bisogna segnalare i ricavi, […]
Continua..

Pubblicità

Passaggio dal retributivo al contributivo: pensioni

Passaggio dal retributivo al contributivo: pensioni L’ammontare della pensione viene calcolato sui contributi effettivamente versati nel corso della vita lavorativa non più sulla media dei redditi (degli ultimi 10 anni di lavoro per i dipendenti e degli ultimi 15 anni di lavoro per gli autonomi, nella misura del 2% di questa media per ogni anno […]
Continua..

Pubblicità

Irpef sui fabbricati: cosa prevede la disciplina fiscale

Irpef sui fabbricati: cosa prevede la disciplina fiscale La disciplina fiscale prevede che vengano dichiarati non solo i redditi da lavoro percepiti in riferimento all’anno oggetto di dichiarazione, ma si devono indicare anche i redditi relativi ai fabbricati posseduti oppure gli eventuali canoni di locazione percepiti: l’Irpef sui fabbricati è dovuta nel caso in cui […]
Continua..

Pubblicità

Prestazioni occasionali disciplina fiscale

Prestazioni occasionali disciplina fiscale Il reddito derivante da prestazioni occasionali deve sottostare ad una specifica disciplina fiscale visto che si tratta di una fonte di guadagno che rientra nella categoria dei redditi diversi; dal momento che i redditi da lavoro autonomo, tra cui quelli relativi ad attività occasionali, si determinano effettuando un semplice calcolo: la differenza tra […]
Continua..

Pubblicità