Modello Unico di Dichiarazione ambientale

Comment

Approfondimenti

Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD)

I produttori di rifiuti soggetti sono obbligati a presentare il Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), istituito con la Legge n. 70/1994, una certificazione con cui si devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, quelli raccolti dal Comune e quelli smaltiti, incanalati al recupero o trasportati nell’anno precedente la presentazione della dichiarazione. Sono tenuti a compiere uesto passaggio le imprese e gli enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi ma anche le imprese e gli enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi. Non è previsto dalla legge invece produrre il Modello Unico di Dichiarazione ambientale da parte delle imprese agricole e dai soggetti esercenti attività ricadenti nell’ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02.  Altre notizie utili si possono reperire su: https://www.money.it/MUD-semplificato-2018-nuove-modalita-di-compilazione-e-trasmissione.

Come presentare la dichiarazione

Modello Unico di Dichiarazione ambientale

Modello Unico di Dichiarazione ambientale

La presentazione della modulistica tramite la comunicazione semplificata è richiesta ai soggetti che producono, nella propria Unità Locale, non più di 7 rifiuti per i quali è dovuta la dichiarazione e per ogni rifiuto impiegano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali. La comunicazione semplificata 2018 deve essere compilata tramite il portale mudsemplificato.ecocerved.it e spedita via PEC, per questo motivo è necessazio dapprima procedere alla registrazione al MUD semplificato, dopo questo step di potrà procedere alla compilazione della comunicazione inserendo i dati nel portale che permette di ricevere il file in formato PDF stampabile, dopo la compilazione il modello deve essere stampato e firmato da parte del legale rappresentante del dichiarante è richiesto poi il pagamento del diritto di segreteria pari a 15 euro per singola comunicazione (la comunicazione semplificata deve essere presentata entro il 30 aprile 2018).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.