Reddito nominale definizione

Comment

Approfondimenti

Reddito nominale definizione

La quantificazione dei redditi permette di determinare il reddito reale che rappresenta il guadagno delle persone fisiche dopo l’adeguamento all’inflazione per cui il suo calcolo si ottiene sottraendo l’inflazione dal reddito nominale, in economia si definisce valore nominale il valore “teorico” di un bene, un titolo, una valuta, in contrapposizione al valore reale. Da questa distinzione si deduce che è possibile classificare redditi monetari e redditi non monetari ossia in natura che possono essere costituiti da beni o servizi, a cui spetta un valore nominale conferito dal prezzo o corrispettivo mediamente praticato per i beni ed i servizi simili. Il reddito sottoposto all’imposta è una grandezza monetaria ed in base al sistema dell’imposizione sul reddito fa affidamento su degli specifici interventi normativi per dare rilievo all’effetto esercitato dalla stessa inflazione, in base alla variazione dell’indice ISTAT nel caso in cui venga superata una data soglia è necessario sottoporre a revisione i relativi parametri di liquidazione dell’imposta quali: detrazioni, scaglioni delle aliquote, importo delle detrazioni dall’imposta. Per altre informazioni si rimanda alla lettura di https://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=226&id=225.

Come si determina il reddito reale

reddito nominale

reddito nominale

Il reddito senza calcoli, contenente l’inflazione, costituisce il reddito nominale mentre il reddito reale è quello relativo al potere di acquisto, e per essere calcolato deve essere indicizzato rispetto ad un paniere-tipo di consumo tenendo conto di altre voci. In pratica la differenza tra reddito nominale e reddito reale è relazionata all’effettiva quantità di denaro: il reddito nominale è il reddito monetario ossia la quantità di denaro che il consumatore ha a disposizione mentre il reddito reale viene definito dal rapporto tra il reddito nominale ed il livello dei prezzi, dipende infatti da due fattori rappresentati dalla cifra di denaro effettivamente percepita ed il tasso di inflazione. In base al sistema delle imposte, il reddito che viene tassato è quello netto, edulcorato dai costi deducibili che riguardano quelli della produzione del reddito tassato.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.